Vite Diaboliche

“Sua Bestialità, ne è appena arrivato un altro dalla Terra” annuncia il custode dell’Inferno.
“Ancora un insospettabile?” è la consueta replica di Satana.
“Sì, Vostra Maleficenza. Un altro buono apparente”.
“Fallo passare. E fammi leggere la sua storia.
Mi raccomando: 666 caratteri”.

Vite Diaboliche racconta ogni sesto giorno del mese le biografie di peccatori finiti all’Inferno, lunghe esattamente 666 caratteri.
Pagina Facebook: facebook.com/vitediaboliche/