MEDAL DETECTOR

“Ha un computer? Liquidi?”.
“Sì, certo”.
“Deve metterli a parte nella vaschetta, allora”.
“Lo so, già fatto”.

La cantilena dell’addetto aeroportuale, costretto a recitare quella litania centinaia di volte al giorno con lo stesso trasporto di un prete di montagna prossimo al pensionamento, lo irritò persino più del solito.
“Da come sono organizzato, avresti dovuto capire che prendo come minimo dieci voli al mese” pensò infastidito dal mancato riconoscimento istantaneo del suo status e della sua efficienza.

pexels-photo-227690.jpeg

Continua a leggere

Annunci